Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione del Consorzio di bonifica Piave

I LUOGHI DELL'ACQUA, IL CONSORZIO APRE LE PORTE

Bus gratuiti e personale per far conoscere centrali e idrovore


L'interno di una centrale idroelettrica MONTEBELLUNA. Dall’11 al 19 maggio in tutta Italia si terrà la tradizionale “Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione” In questa occasione, il Consorzio di bonifica Piave ha organizzato quattro eventi che si svolgeranno nelle prossime due domeniche, 12 e 19 maggio: iniziative finalizzate alla visita di luoghi insoliti tra terra e acqua vere e proprie cattedrali d’acqua, impianti idrovori, grandi opere di presa, centrali idroelettriche che producono energia rinnovabile. Il Consorzio Piave per far conoscere il territorio dal punto di vista idraulico ha scelto di mettere a disposizione personale e pullman gratuiti.

Domenica 12 maggio alle ore 14.30 due possibilità con due tour diversi: alla scoperta della difesa idraulica dell’area della Castellana visitando le casse di espansione (invasi e cave dismesse restituite al territorio come bacini di laminazione) che, come abbiamo potuto constatare anche nelle ultime settimane, proteggono Castelfranco Veneto dagli allagamenti con partenza da Castelfranco per visitare le casse di espansione di Castello di Godego, Riese Pio X, Asolo e Caerano di San Marco oppure della bonifica idraulica a sud di Treviso visitando l’idrovora di Portesine a Roncade, territori di bonifica e l’antico mestiere di “sollevar le acque” in una vasta area posta sotto il livello del mare tra Sile e laguna di Venezia con partenza da Treviso e fermata a Roncade.

Domenica 19 maggio alle ore 14:30 due tour diversi: alla scoperta dell’acqua nell’alta pianura trevigiana partendo dalla costruzione del canale Brentella nel lontano 1436 fino ad arrivare all’opera di Presa e centrale idroelettrica di Fener con partenza da Vedelago, fermate a Montebelluna e a Crocetta oppure scoprire come la marca gioiosa e Treviso siano diventate ricche di città d’acqua” visitando l’opera di presa e centrale idroelettrica di Nervesa con partenza da Treviso.

Tutte le visite sono gratuite, aperte a tutti, singoli cittadini, famiglie e associazioni: l’unica condizione è registrare la propria partecipazione al Consorzio scrivendo a info@consorziopiave.it oppure telefonando allo 0423.2917.