Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

MION VENTOLTERMICA REALIZZA IL PIÙ GRANDE IMPIANTO PER RIFIUTI DI SINGAPORE


MASERADA - Mion Ventoltermica Depurazioni S.p.A. di Maserada sul Piave realizzerà il più grande impianto di bioessiccazione di rifiuto solido urbano nella Repubblica di Singapore, secondo Paese al mondo per densità di popolazione con oltre 5 milioni di abitanti e uno dei principali centri finanziari mondiali.
Il sistema, completamente ideato e sviluppato da MVT con tecnologie sviluppate dalla stessa azienda trevigiana, tratterà 220.000 ton/anno di rifiuti da raccolta indifferenziata.
L’innovativo impianto consentirà di recuperarli e trasformarli in una nuova fonte di energia, anziché destinarli, come accade oggi, alla semplice discarica. I rifiuti verranno bioessiccati e l’umidità del materiale in ingresso ridotta del 50%. Si otterrà così un combustibile. ad alto potere calorifico, perfetto per rendere più efficienti gli attuali inceneritori, riducendone emissioni e impatto ambientale.
Gli odori emessi dall’impianto saranno completamente controllati mediante un sistema di trattamento dell’aria capace di convogliare e deodorare più di 200.000 mc/h di aria.
Tutto è stato pensato e progettato in modo da ottenere ottime performance e allo stesso tempo rispettare i ferrei limiti stabiliti dalla legislazione di Singapore.
Il progetto ha ottenuto l’approvazione e l’autorizzazione dalla “National Environment Agency (NEA)” di Singapore, ente equiparato al Ministero dell’Ambiente italiano. Per il quale Mion Ventoltermica ha realizzato anche un prototipo in scala
L’impianto vero e proprio sarà sviluppato e costruito realizzato nella sede produttiva dell’industria e successivamente installato dalla stessa nel centro urbano della metropoli asiatica.
“Il sistema, oltre ad avere un elevato livello tecnologico di gestione e controllo, – dichiara Paolo Mion, CEO di MVT – Mion Ventoltermica – è il più efficiente in termini di consumo energetico e presenta i più bassi costi di manutenzione del settore.
In aggiunta, mediante il software da noi progettato e sviluppato, i processi potranno essere gestiti e controllati in modo ottimale.
L’impianto è decisamente la più importante realizzazione in questo settore, nello stato di Singapore, sia per dimensioni che per innovazione tecnologica, ed è destinato a diventare un nuovo punto di riferimento per l’intero Sud Est asiatico”.