Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Terza edizione del concorso di disegni

GIORNATA DELLA MEMORIA, PREMIATI GLI STUDENTI

Il premio è dedicato alla memoria di Paolo Lazzarotto maestro a Farra di Soligo


COL SAN MARTINO. Premiati gli alunni vincitori della 3^ edizione del concorso di disegni Premio “Paolo Lazzarotto” Sabato 4 maggio, presso la Scuola Secondaria di I° grado “G. Zanella” di Col San Martino, si sono svolte le premiazioni della 3^ edizione del concorso di disegni sul tema della Giornata della Memoria, rivolto alle classi terze. Il Premio “Paolo Lazzarotto” è dedicato, appunto, alla memoria di Paolo Lazzarotto (1910-1998), cittadino di Farra di Soligo e maestro elementare presso la scuola di Farra, che dal 1943 al 1945 fu deportato e internato nei lager nazisti. In questo periodo scrisse il suo diario su pezzetti di carta da rifiuto, da lui numerati, con scrittura illeggibile per i tedeschi, in modo da non farsi scoprire durante le continue perquisizioni. Nel periodo post bellico fu Sindaco di Farra di Soligo per due mandati. Le sue memorie postume sono state pubblicate dai familiari con il titolo “Morgen Sboba. Diario dai campi di prigionia nazisti 1943-1945”. Il concorso è stato organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Farra di Soligo, in collaborazione con la famiglia Lazzarotto, che ha messo a disposizione i premi per gli alunni vincitori, e l'Istituto Comprensivo di Farra di Soligo. Molti i disegni in gara. Sono stati premiati i primi tre classificati, ma anche quest'anno grande è stato l'apprezzamento per la qualità del lavoro svolto dai partecipanti. Il disegno vincitore è stato realizzato da due alunni della classe 3^ E e reca il titolo: “Abbiamo cucito un cuore con le camicie a righe che hanno indossato milioni di ebrei nei campi di concentramento... Potremo mai ricucire gli errori della storia?”. Il disegno infatti presenta anche una cucitura realizzata a mano, con filo rosso, sul cuore rappresentato. “Ringrazio la famiglia Lazzarotto per la bella opportunità che da tre anni offre ai nostri ragazzi” - dichiara Mattia Perencin, Assessore alla Cultura del Comune di Farra di Soligo, e prosegue - “Ringrazio inoltre l'Istituto Comprensivo, sempre sensibile e partecipe alle iniziative culturali proposte, e la Giuria, per la disponibilità e la preziosa collaborazione. E' merito di tutte queste persone se i ragazzi hanno potuto conoscere la storia di Paolo Lazzarotto, fare delle riflessioni su un tema così importante e poi rappresentarle in modo creativo, giungendo a risultati eccellenti”

Galleria fotograficaGalleria fotografica