Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 garauno tutta in salita nei quarti di finale

SENZA LOMBARDI E LOGAN TVB CERCA L'IMPRESA CON RIETI

Menetti: "Vorrei che fosse una notte magica"


TREVISO -  Iniziano i quarti di finale dei playoff e la De Longhi, per garauno contro Rieti alle 18 al Palaverde, dovrà fare a meno di Eric Lombardi, che domani si opera a Coneglianio per la rottura del tendine d'Achille, e David Logan, vittima di un affaticamento muscolare ad una coscia. Dice coach Menetti: "Senza di loro dovremo dividerci la leadership, sfruttare tutte le nostre qualità. D’altra parte in regular abbiamo giocato sei gare senza un americano, per scelta, e abbiamo perso solo a Verona. Quindi vorremmo che fosse una notte magica: l’unico che può sostituire Logan è il pubblico.  Giocheranno anche i nostri giovani, in campo li voglio vedere spensierati, non preoccupati, devono giocare con grande coraggio. Come tutta la squadra. Siamo usciti bene dalla serie con Trapani, devo dire che sono molto soddisfatto, ho visto tanta consapevolezza, segno che stiamo crescendo. Mezzora prima di garacinque avevo capito che avremmo vinto, ed anche ora ho tutta la fiducia possibile nei ragazzi e nella società.”