Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Continuiamo ad essere banca di comunità, a supporto di famiglie e imprese"

BCC MONSILE CHIUDE IL 2018 CON UN UTILE DI 2,2 MILIONI DI EURO

Prima assemblea per il neopresidente Antonio Zamberlan


MONASTIER - Era la prima assemblea guidata dal presidente Antonio Zamberlan, al vertice della banca da pochi mesi, dopo le dimissioni del suo predecessore Renzo Canal per raggiunti limiti di età.
Il neo presidente ha potuto presentare ai soci, riuniti in assemblea, numeri in crescita. Bcc Monastier e del Sile chiude il 2018 con un utile netto di 2,2 milioni di euro.
Il direttore generale Arturo Miotto ha illustrato gli altri principali dati di bilancio: una raccolta diretta di 850 milioni, raccolta indiretta di 250 milioni, indice CET1 del 13,37%, un patrimonio netto contabile di 74 milioni di euro e fondi propri per 87,8 milioni di euro. "Siamo soddisfatti del trend generale della nostra banca, che continua ad essere positivo anche nel primo quadrimestre 2019”, ha sottolineato il manager.
Il presidente Zamberlan ha ribadito il “ruolo di BCC Monsile come banca di comunità, che equivale a rivestire un ruolo ulteriore rispetto alle banche di territorio e di prossimità. Non siamo infatti vicini solo fisicamente alla nostra base sociale e clientela, bensì ne comprendiamo e condividiamo i destini, supportando imprese, famiglie, persone. Per questo mi piace ricordare che il nostro patrimonio ha un triplice impatto: economico, sociale, culturale”. Il presidente ha quindi evidenziato alcune iniziative di valenza sociale svolte da Bcc Monsile nel corso del 2018, come le borse di studio distribuite a 79 studenti meritevoli, l'allargamento della base sociale con 183 nuove adesioni focalizzate sui giovani, le iniziative per la scuola e per la prevenzione sanitaria promosse attraverso la mutua cooperativa Monsile Con Te, che lunedì prossimo 21 maggio ha indetto la propria assemblea annuale.
L'assemblea ha votato il subentro a consigliere di Daniele Marini, sociologo e docente universitario, nominato vicepresidente Salutando e ringraziando i soci per la fiducia accordata, Marini ha ricordato come il “ruolo di un Credito Cooperativo sia oggi quello di rimanere fortemente radicato nel territorio, pur con la capacità di saper guardare oltre i propri confini”.