Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il nipote di Harvey Milk parlerà del potere dell'inclusione

IL COORDINAMENTO LGBTE PORTA STUART MILK A TREVISO

L’incontro domani alle 18.30 alla Sala degli Affreschi di Palazzo Rinaldi


TREVISO - Conclusa con successo la seconda edizione di Q.pido Treviso Equality Festival, la rassegna dedicata alla cultura omosessuale, bisessuale e transgender organizzata dal Coordinamento LGBTE Treviso, e guardando al Treviso Pride del 29 giugno prossimo, la città ospita Stuart Milk, co-fondatore e presidente della Fondazione Harvey Milk, in un incontro pubblico domani, martedì 21 maggio, alle ore 18.30 alla Sala degli Affreschi di Palazzo Rinaldi.

Il Coordinamento LGBTE Treviso porta Milk nel capoluogo della Marca. Già consigliere politico di Barack Obama per i diritti civili, Stuart Milk è il nipote di Harvey Milk, primo politico americano dichiaratamente omosessuale eletto a una carica pubblica in California. Harvey fu assassinato il 27 novembre 1978 assieme al sindaco di San Francisco, George Moscone, dall'ex consigliere comunale Dan White, che aveva rassegnato le dimissioni pochi giorni prima, a seguito dell'entrata in vigore di una proposta di legge sui diritti civili, a cui si era opposto.

Nel corso degli anni, Stuart Milk ha promosso la storia di suo zio e ha difeso la comunità LGBT+ nelle sedi di governo principali di molti paesi esteri, ha tenuto interventi in Gran Bretagna, Italia, Turchia e nelle sedi di molti altri parlamenti. Milk è anche scrittore ed editorialista dell'Huffington Post e nei suoi scritti si concentra sui diritti umani a livello mondiale. A Treviso il suo intervento si concentrerà su “The Power of Inclusion and the Benefits of a More Inclusive Society” - Il potere dell’inclusione e i benefici di una società più inclusiva.

L'evento, realizzato con il patrocinio e con la collaborazione della Harvey Milk Foundation e del Consolato USA a Milano, si svolgerà alla Sala Affreschi di Palazzo Rinaldi alle ore 18.30 di domani martedì 21 maggio.