Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIŁ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Settima edizione della corsa internazionale, fin nel cuore dell'altipiano

DALLA PIANURA ALLA MONTAGNA: 10 MIGLIA DI SPETTACOLO

Domenica torna la Aviano- Piancavallo


AVIANO (PN) – Di corsa per strade, mulattiere e sentieri. Una lunga arrampicata dalla pianura alla montagna, dove gli atleti saranno accolti dal verde del bosco e dall’azzurro del cielo. Domenica 23 giugno torna l’Aviano-Piancavallo, gara internazionale di corsa in montagna giunta alla settima edizione.
La partenza avverrà da Aviano, presso la Casa Via di Natale 2, e il percorso si svilupperà in salita sino all’area sportiva Roncjade, nel cuore del Piancavallo. La distanza? Dieci miglia, pari a 16,094 chilometri, con un dislivello positivo di 1.120 metri.

Si tratta di un appuntamento ormai tradizionale, nato come rievocazione della storica Fortajada, organizzata da Franco Gallini negli anni ’70. Per il Piancavallo è anche un evento di valore simbolico, essendo tradizionalmente programmato in apertura di stagione, a rappresentare idealmente la salita dalla pianura alla località turistica.
Di contorno alla gara Fidal, la Fortaiada, prova aperta a tutti sulle distanze di 5 e 10 miglia: potranno parteciparvi anche gli appassionati del nordic walking, che troveranno un ambiente ideale per la pratica della disciplina.

Le iscrizioni sono aperte, sia online, che in alcuni punti d’iscrizione: la sede dell’Atletica Aviano, in via Girolamo da Porcia ad Aviano (su appuntamento); la Bottega di Ketty, in Piazzale della Puppa a Piancavallo; Rupolo Tour, in via della Repubblica 15 a Sacile; Sportwear Pordenone/Sport a Pordenone, in viale Treviso 3 a Pordenone, e Mio Mio Run, in via Tezza 6 a Conegliano (Treviso).
Premi speciali per le cinque associazioni più numerose (con almeno 10 atleti classificati), per la prima classificata della categoria SF50 (6° memorial Luisa Mattioz) e la prima classificata della categoria SF55 (1° memorial Maria D’Andrea). Pacco gara ufficiale 2019 garantito ai primi 200 iscritti. Da Aviano a Piancavallo, sarà uno spettacolo lungo 16,094 chilometri.