Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grande sgomento e cordoglio nel mondo sportivo trevigiano

ADDIO ROBERTO CONTENTO, PRESIDENTE DI CONI E PANATHLON DI TREVISO

Il dirigente è morto stamattina a Roma per problemi cardiaci


TREVISO - Un grave lutto ha colpito il mondo dello sport trevigiano e nazionale: stamattina è morto a Roma per complicazioni cardiache Roberto Contento, 72 anni. Contento era nato a Treviso il 31 marzo 1947, già valente atleta in atletica leggera (salto in alto), docente universitario a L'Aquila dal 1988 al 2006, ha ricoperto numerosi ruoli importanti nello sport. Dal 1969 al 1971, era stato Presidente e Segretario del Comitato Provinciale del Coni di Treviso, successivamente, dal 1972 al 1984 Segretario del Coni Regionale del Veneto. Dal 1988 al 1991, Direttore e Capo Servizio della Scuola dello Sport ed Istituto di Scienza dello Sport prima di diventare, nel 1992, Segretario Generale della Fisi, incarico ricoperto fino al 2001. Contento, già Capo Missione per i Giochi Olimpici Invernali di Albertville 1992, Lillehammer 1994 e Nagano 1998, era stato nominato Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi nel 1991. Nel 2001 divenne componente del Comitato Alta Sorveglianza e Garanzia di Torino 2006 e nel corso del 2002 riceve l'incarico di Capo Dipartimento del Servizio Sviluppo delle Economie Territoriali dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ruolo ricoperto fino al 2006. Per quanto riguarda il triathlon, nel febbraio 2011 è stato eletto Presidente del Comitato Regionale Veneto prima di diventare Vicepresidente Federale e Presidente della Consulta Nazionale nel 2012. E' stato anche presidente del Panathlon di Treviso.

Roberto Contento lascia i figli Alberto e Matteo e due nipoti.

Alla famiglia le condoglienze di Radio Veneto Uno.