Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'esposizione è curata dalla sezione trevigiana del Cai

PARTE DA TREVISO LA “TRANSUMANZA” SOLIDALE DEGLI ARTISTI VENETI

14 opere in viaggio da Treviso al Rifugio Pradidali … e ritorno


TREVISO. Verrà inaugurata sabato 25 maggio 2019, alle ore 17.30 a Treviso, presso la sede dell’ex Pattinodromo in Viale Fratelli Cairoli, la mostra collettiva itinerante di pittura “Transumanza”, organizzata dal “CAI - Club Alpino Italiano – Sezione di Treviso”, in collaborazione con l’associazione culturale “Artistica.Mente 3.0” di Mogliano Veneto, presieduta da Emanuele Falasco, curatore dell’evento.

“Transumanza”, così è intitolata la manifestazione, prende il via grazie alla partecipazione di 14 artisti veneti che hanno donato una loro opera su tela.  L’iniziativa artistica è caratterizzata da un aspetto insolito: sono previste infatti 3  tappe che faranno migrare, come in una sorta di transumanza appunto, le opere in oggetto, dalla pianura all’alta montagna.

Il primo appuntamento sarà quello presso la sede di Treviso; il secondo, durante un week-end di luglio, vedrà la presentazione delle opere presso il “Rifugio Pradidali”, struttura di proprietà del CAI di Treviso situata nel comprensorio delle Pale di San Martino e gestita dalla guida alpina Duilio Boninsegna e dalla moglie Piera; verso la fine dell’estate, infine, con il terzo appuntamento, si concluderà il viaggio montano quando le opere scenderanno a Fiera di Primiero.

Durante le varie tappe della “Transumanza” i visitatori potranno esprimere il loro interesse all’acquisto di una o più opere esposte: alla fine della manifestazione il ricavato verrà devoluto dal CAI di Treviso alle comunità montane delle zone colpite dalla Tempesta Vaia che ha devastato molte zone del nostro Veneto a fine ottobre dello scorso anno.

La mostra a Treviso sarà visitabile dal 25 maggio al 2 giugno, tutti i giorni, dalle ore 17 alle 19.