Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le vittima sono due operai residenti nella Marca

SCONTRO IN A4, DUE MORTI

La loro auto si è scontrata con un camion fermo in una piazzola


Sono due persone residenti in provincia di Treviso le vittime dell'incidente stradale avvenuto questa mattina in A4 fra Villesse e Redipuglia in direzione Trieste. Stando alle prime ricostruzioni dell'accaduto, i due stavano andando a lavoro in un cantiere tra Trieste e Monfalcone quando la loro automobile è finita contro a un camion fermo in una piazzola di sosta. Secondo quanto si è appreso da Autovie Venete, nel tratto dell'autostrada A4 in direzione Trieste dove si è verificato l'incidente mortale, non ci sono cantieri e questa mattina non c'era alcuna coda o rallentamento. Per garantire i soccorsi, rivelatisi inutili perché gli occupanti della vettura sono morti all'istante, è stata decisa la chiusura del tratto e dell'entrata di Villesse e l'istituzione dell'uscita obbligatoria a Villesse. Secondo una ricostruzione l'automobile sarebbe finita sotto a un camion che era fermo in piazzola di sosta. Sul posto anche il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, il 118, il 115 e i soccorsi meccanici. Per tutta la mattinata si sono registrate lunghe code in tutto il tratto friulano della A4.