Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tre giorni di "Atlantico tour"

MARCO MENGONI ALL'ARENA DI VERONA

Il cantante ritorna a Verona, unica tappa in Veneto


Marco Mengoni torna a Verona con “Atlantico tour” domani, sabato e domenica. Il suo ultimo album “Atlantico” è stato certificato doppio platino con oltre 40 milioni di stream su Spotify e Apple Music. In scaletta anche i suoi più grandi successi e un palco in divenire, ispirato dal concerto dei Talking Heads in cui il palco si creava man mano. Tra le tematiche care a Mengoni c'è la salvaguardia dell'ambiente. Pochi mesi fa è stato nominato ambasciatore di “Planet or Plastic”, la campagna lanciata da National Geographic per combattere l'inquinamento da plastica che affligge mari e oceani. “Fin dal principio di questo tour, io e il mio team abbiamo evitato la plastica, per lo meno quella monouso” - ha affermato il cantante, e ha aggiunto: “ho costretto i miei musicisti, i tecnici e tutte le persone che lavorano con me a sostituire le bottigliette di plastica con le borracce”. Una maratona di tre giorni nell'unica tappa in Veneto per Marco Mengoni, che si augura che il pubblico si diverta e passi due ore indimenticabili.