Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La tecnica chirugica è sempre più diffusa anche nei casi di eccessi di peso

BY-PASS GASTRICI IN LAPAROSCOPIA

Domani al Park Hotel Villa Fiorita di Monastier esperti a convegno con l’AICO


MONASTIER. Oggi la Chirurgia Laparoscopica si è ampiamente diffusa e trova applicazione in sempre maggiori patologie rappresentando il gold-standard nelle nostre sale operatorie. Caring & Technology  è il tema dell’evento organizzato da A.I.C.O. (Associazione Italiana Infermieri di Camera Operatoria) Società Scientifica che si tiene domani 25 Maggio 2019 presso Park Hotel Villa Fiorita, a Monastier di Treviso.
Un convegno al quale parteciperanno esperti del settore e durante il quale verrà approfondito l’aspetto assistenziale riferito al percorso di preparazione all’intervento. Verrà posta l’ attenzione alle problematiche che affrontano i pazienti nel percorso chirurgico evidenziando il buon Caring nella pratica infermieristica unito all’aspetto tecnologico in continua evoluzione sia di materiali che tecniche chirurgiche sempre meno invasive.
La tecnica chirurgica laparoscopia permette di risolvere problematiche rilevanti con un impatto estetico importante in termini di incisioni cutanee e di risultato fisico come nella chirurgia bariatrica. L’intervento chirurgico (come ad esempio il By-pass gastrico) è molto efficace nel determinare una perdita di peso significativa nel lungo termine in caso di obesità.
In Italia l’eccesso di peso ha dei contorni preoccupanti, come indicato dall’ultimo rapporto Osservasalute, nel 2018 un terzo della popolazione italiana di età pari o superiore ai 18 anni era in sovrappeso e una persona su dieci soffriva di obesità (10,5%). Tra i bambini la quota di eccesso ponderale era del 24,2%. I due terzi dei soggetti obesi patologici che hanno scelto un intervento bariatrico riescono a non recuperare almeno il 50% del peso in eccesso nell'arco di 10 anni.
Nel corso della giornata verranno approfonditi rilevanti interventi specialistici gestiti con tecnica  laparoscopia a livello urologico, ginecologico ed addominale (fegato ed intestino-colon) documentati da Professionisti che lavorano in centri di eccellenza  e condivideranno le loro conoscenze ed esperienze. Queste tecniche chirurgiche permettono una rapida ripresa dell’autonomia unito ad un elevato controllo del possibile dolore post-operatorio.
Nell’organizzare questo evento, il Comitato Scientifico di AICO Triveneto, intende mantenere fede alla mission di AICO e cioè promuovere la formazione, migliorare le conoscenze degli Infermieri di Area Chirurgica e di Sala Operatoria, la nostra evoluzione professionale, che si traduce nell’agire quotidiano di noi Infermieri di Camera Operatoria.