Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Solidarietà da Coldiretti Donne Impresa Padova

UN CUORE PER L’EUROPA DAI BOSCHI FERITI

Le imprenditrici hanno donato i cuori di larice alle candidate


Un "cuore per l'Europa" dai boschi veneti feriti dalla tempesta Vaia.
Valentina Galesso, leader delle donne imprenditrici di Coldiretti ha donato alle candidate alle elezioni europee un cuore scolpito con il legno dei boschi schiantati dalla tempesta Vaia e decorato da Wally Fabbro, imprenditrice agricola padovana e pittrice per passione, con le stelle della bandiera europea.

“È il nostro contributo alla rinascita delle nostre montagne – ricorda Galesso - ma è anche un gioco di squadra con chi ha sostenuto le nostre iniziative a cominciare dai nostri partner privati e non, di tutto il nord est che, con il loro contributo, ci daranno la possibilità di piantare circa 15 ettari di bosco”.

La raccolta fondi lanciata da Coldiretti Donne Impresa prosegue in tutta la regione. I cuori, realizzati in legno, lavorati dagli artigiani e personalizzati si trovano tra le bancarelle dei mercati di Campagna Amica, decorati dall’imprenditrice agricola e pittrice Wally Fabbro. I cuori sono arrivati fino in Francia, precisamente all'Eliseo tanto che il presidente Emanuel Macron ha ringraziato di persona, con una lettera, le agricoltrici che hanno dimostrato vicinanza a quanto accaduto a Parigi con l’incendio di Notre Dame. I pezzi di larice dell'Altopiano dei Sette Comuni, dopo aver attraversato tutta Italia, si apprestano ad andare anche oltre Oceano visto che sono richiesti da ogni parte del mondo. A realizzarli sono le segherie del territorio interessato dal disastro, ed è proprio lì che faranno ritorno sotto forma di piante quando l’amministrazione comunale assegnerà il lotto per mettere a dimora i nuovi alberi.

In versione grezza, con fiocco, incartati o sciolti, tinti, piacciono a tutti, anche ai candidati alle prossime elezioni europee ai quali sono stati donati disegnati appositamente con le stelle della bandiera. “Sono molte le richieste che intercettiamo ogni giorno - conclude Galesso -questo significa che l'attenzione al paesaggio è sempre alta. Ad Asiago torneranno con il progetto #adottaunbosco che il sindaco Roberto Rigoni Stern ha accolto con entusiasmo pensando ad un giardino didattico, che sarà un polmone verde per turisti e cittadini”.