Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Questa sera al Museo Collezione Salce

MIRABASSI E ZANCHINI AL TREVISO SUONA JAZZ FESTIVAL

Due big della musica jazz si esibiscono a Treviso


Prosegue il Treviso Suona Jazz Festival, il festival che sta colorando di musica e arte la città di Treviso. Questa sera andranno in scena due big del calibro di Gabriele Mirabassi e Simone Zanchini alle 20.45 al Museo Collezione Salce. Un incontro al vertice tra due grandi virtuosi del proprio strumento, nonché protagonisti della scena musicale internazionale.
In questo progetto la goliardia dei ritmi del Sud America e la profondità pulsante del vecchio swing si mescolano alle sonorità di un jazz moderno, dall’altissimo interplay comunicativo, in cui si alternano composizioni originali a celebri standard del repertorio latino-americano.
La grande forza di Gabriele Mirabassi, da più di trent’anni al vertice tra i migliori clarinettisti del panorama mondiale, è sostenuta dal magma sonoro e creativo di Simone Zanchini, considerato uno dei più originali e innovativi fisarmonicisti della scena internazionale.

I due artisti, la cui trasversalità musicale permette loro di esprimersi con naturalezza sia nel mondo del jazz sia nel mondo della musica classica, saranno in città anche il giorno seguente per un workshop di clarinetto e fisarmonica a Palazzo Da Borso.

Ingresso al concerto 12,00 euro, biglietti acquistabili in loco a partire dalle ore 20.00, per informazioni www.trevisosuonajazz.it oppure 349 5758756
Musica già da oggi pomeriggio in centro città. Si inizierà in Piazza Santa Maria dei Battuti col quintetto dixie-jazz Adovabadan, affiancato dai ballerini swing GiggleMugs, seguiranno atmosfere gitane alla Pizzeria Piola, dalle 19.00 con Mattia Martorano (violino) e Andrea Boschetti (chitarra), e poi ancora jazz e ballerini swing alla Colonnetta di Via Palestro con Ettore Martin (sax) e Giulio Campagnolo (hammond), alle 20.00 l’appuntamento sarà al Med in Quartiere Latino con la talentuosa cantante Francesca Viaro e il piano di Bruno Cesselli, mentre al Dazio a Porta Calvi alle 21.30 si esibirà il trio del saxofonista Tommaso Troncon, con Gianpaolo Rinaldi all’organo e Max Trabucco alla batteria.