Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un 40 enne era fuggito dopo la condanna a due anni

ABUSI SU MINORI, ARRESTATO DOPO 15 ANNI

La polizia su ha rintracciato sul luogo di lavoro


TREVISO. Quindici anni fa era stato condannato a due anni di carcere per abusi sessuali nei confronti di una ragazzina, per sfuggire al carcere era scappato dal Portogallo giungendo in Italia. Si era stabilito inizialmente a Trento con un permesso di soggiorno per motivi di studio, quindi aveva raggiunto la Marca trevigiana dove aveva trovato un impiego presso un allevamento di polli. Ma la giustzia anche dopo tanto tempo è arrivata nei confronti di un 40 enne della Guinea che è stato rintracciato e arrestato dalla polizia di Treviso. L'uomo ha negato di essere quello che gli agenti stavano cercando ma poi, messo alle strette non ha potuto far altro che consegnarsi ai poliziotti che lo hanno portato in carcere a Santa Bona dove adesso è in attesa di estradizione.