Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/337: L'INGLESE MCGOWAN RE DEL 77° OPEN D'ITALIA

Migliore degli azzurri il vicentino Guido Migliozzi


POZZOLENGO - Giunge alla 77esima edizione l'Open d'Italia, massima rassegna del golf tricolore, nonché una delle più antiche dell’European Tour. Si gioca a porte chiuse allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, splendido percorso che si estende attorno ad...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Erano 321 i comuni dove si è votato. Rovigo al ballottaggio

VENETO, LA LEGA VINCE LA CORSA PER I SINDACI

Nella Marca il centrosinistra vince solo a Preganziol


VENEZIA. L'ondata leghista conquista anche i comuni veneti. Erano 321 le amministrazioni andate alle urne per eleggere consiglio comunale e nuovo primo cittadino. A Rovigo, unico capoluogo di provincia, sarà ballottaggio tra centrodestra e Lega con Monica Gambardella e centrosinistra che presenta Edoardo Gaffeo. Negli altri venti grandi comuni molte sono state le vittorie al primo turno del centrodestra:come a Montecchio e Bassano nel Vicentino e Legnago in provincia di Verona. Sempre nel Veronese a Negrar sarà ballottaggio tra Marco Andreoli della Lega e Roberto Grison del centrosinistra. Il carroccio cresce con risultati da record nel trevigiano la provincia più leghista d'Italia e conquista senza bisogno di tornare alle urne Vittorio Veneto e Paese, a Mogliano andrà al ballottaggio contro l'uscente Carola Arena del Partito democratico. Unico comune a resistere all'ondata salviniana è Preganziol dove il dem Paolo Galeano è confermato sindaco al primo turno. Nel padovano niente ballottaggio a Selvazzano e Rubano. Nel primo comune il sindaco è Giovanna Rossi sostenuta da civiche del centrodestra, nel secondo vince il centrosinistra che conferma Sabrina Doni. Gli altri due grandi comuni, Monselice e Cadoneghe dovranno attendere altre due settimane per conoscere il nuovo primo cittadino. Attesa e ballottaggio anche nei comuni veneziani di Noale e Spinea dove la lotta sarà tra centrodestra e centrosinistra, mentre a Scorzè il carroccio con Denis Marcon ha fatto il pieno al primo turno. Nel Bellunese il primo sindaco del nuovo comune unito di Borgo Valbelluna è Stefano Cesa, ex sindaco di Mel. Sedico e Ponte nelle Alpi riconfermano invece gli uscenti Stefano Deon e Paolo Vendramini.