Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fondazione Zanetti Onlus e LILT Giocare in Corsia rinnovano l’appuntamento con le letture all’aria aperta

FIABE AL PARCO

Personaggi magici e sorprese nel parco di Villa Zanetti


VILLORBA. Sabato 1° giugno 2019 la Fondazione Zanetti Onlus e l’associazione LILT Giocare in Corsia propongono Fiabe al Parco. A partire dalle ore 15.30, i bambini e le loro famiglie potranno trascorrere un pomeriggio all’aria aperta, immersi nella natura, tra gli alberi del grande parco di Villa Zanetti a Villorba (Treviso), all’insegna dello stare insieme e della lettura condivisa.Il lupo che voleva cambiare colore, Tre piccoli gufi, Chi me l’ha fatta in testa, Mi sono rotto la proboscide, I tre desideri, sono solo alcune delle fiabe che saranno lette e interpretate, tra magici personaggi e nuove sorprese, dai volontari di LILT Giocare in Corsia. Impegnata da 25 anni nel proporre attività ricreative dedicate ai piccoli pazienti della Pediatria dell’Ospedale Ca' Foncello di Treviso e dell'ospedale di Conegliano, l’associazione trevigiana è cresciuta molto nel tempo e oggi può contare sul contributo di oltre 180 persone che si impegnano ogni giorno per rendere la corsia un luogo a misura di bambino.

Galleria fotograficaGalleria fotografica