Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli in un istituto di Sacile, nei guai anche un 15enne trevigiano

DROGA IN CLASSE, STUDENTI DENUNCIATI

Altri due minorenni segnalati alla prefettura


SACILE. Controlli antidroga in un istituto superiore di Sacile, in provincia di Pordenone. I carabinieri con l'unità cinofila si sono presentati ieri mattina all'entrata dell'IPSIA "Della Valentina" controllando gli studenti. Due ragazzi di 15 anni (uno pordenonese, l'altro trevigiano) sono stati denunciati perchè sorpresi con alcune di droga dentro l'istituto. Le perquisizioni sono state estese anche alle abitazioni dei ragazzi dove sono saltate fuori altre dosi di sostanza proibita, in particolare marijuana e anfetamine. Altri sette ragazzi (tra cui due minorenni di Cordignano e Godega Sant'Urbano) sono stati segnalati alla prefettura perchè trovati in possesso di grinder (dispositivi che servono per macinare le sostanze stupefacenti).

Galleria fotograficaGalleria fotografica