Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani il primo assaggio nella Marca

ARRIVA IL GIRO D’ITALIA, AL VIA LA FESTA

Venrdi la partenza della 19 esima tappa con arrivo a San Martino di Castrozza


TREVISO. La città è pronta ad accogliere la mitica “carovana” del Giro d’Italia. Venerdì 31 maggio, dal capoluogo della Marca, partirà infatti la 19^ tappa (i 151 km della Treviso – San Martino di Castrozza) della 102^ edizione della manifestazione sportiva più importante d’Italia.

Nelle giornate di domani e venerdì, l’intera città si colorerà di rosa fra proposte, enogastronomia, kermesse e premiazioni.

Giovedì 30 maggio “Fuori Giro”. Gli eventi partiranno già domani con “Fuori Giro”: alle 16.15 si terrà il taglio del nastro alla sfera di Toni Benetton mentre, alle 16.30, la Gelateria “il Re del Gelato” di via Roma preparerà il gelato dal vivo, all’aperto, con macchinari trevigiani anni ’60 al gusto totally pink “la Mania del Re”.

Alle 18, invece, al Mercato Coperto di Campagna Amica di Piazza Giustiniani verrà offerto “l’Agriaperitivo con il campione”: Prosecco, Casatella e cicchetti in rosa a km 0 serviti dagli Agrichef di Campagna Amica. Alle 20, il bar Venezia aprirà la “Cittadella delle Due Ruote”, con spazi dedicati a biciclette elettriche, moto club, Vespa Giro e risotto rosa, sfumato con spumante rosé e mantecato con la Casatella. La giornata si concluderà alle 21 all’American Bar dell’hotel Continental con “Drink Pink & Swing”: serata musicale e cocktail tutti in rosa al bancone dell’iconico American Bar. A fare da sfondo, un’esposizione temporanea di manifesti della Collezione Salce su ciclismo e futurismo.

Venerdì 31 maggio: “Giro Day”. Nel giorno della 19^ Tappa del Giro d’Italia, alle 9.35 aprirà il Village allestito fra piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini e Piazza Matteotti.

Inoltre, ci sarà spazio per gli sportivi di eccellenza: alle 9.30 salirà sul palco di Piazza Matteotti la campionessa di nuoto di fondo delle Fiamme Oro Barbara Pozzobon mentre, poco dopo, il team Ineos – Sky accompagnerà l’evento Top Secret in Piazza S. Maria Maggiore dove verrà presentato il “Dolce del Giro” da Alice Allemani, Docente di Pasticceria Internazionale e Cake Design.

Alle 10.35, invece, sempre in Borgo Mazzini toccherà alle autorità con il saluto del sindaco di Treviso Mario Conte e dell’assessore allo Sport Silvia Nizzetto oltre alle premiazioni del concorso fotografico per le scuole “La Bicicletta oggi e i nostri ricordi”, dedicato agli alunni delle scuole statali primarie e secondarie di primo grado di Treviso. I ragazzi verranno premiati dal primo cittadino e da Fausto Pinarello, partner organizzativo, che consegnerà gli Attestati di Partecipazione e i premi offerti dalla casa ciclistica (due biciclette, due caschi e due paia di occhiali).

In piazza Indipendenza ci sarà pure lo stand gastronomico “Tiramisù in Rosa”, organizzato in collaborazione con Assocuochi Treviso e l’Associazione Tiramisù di Treviso, dove verranno distribuite dalle Lady Chef 5.000 porzioni di tiramisù in rosa. Un'occasione ghiottissima per degustare una "variante" gustosa di un'eccellenza trevigiana e per fare del bene: il ricavato, infatti, verrà devoluto alla Fondazione Telethon, impegnata nella ricerca della cura per le malattie genetiche rare. Nelle vicinanze sarà presente anche l’info point “Europa” organizzato da Europe Direct Venezia Veneto, circuito promosso dal Comune di Venezia, con la Provincia di Treviso eil Comune di Treviso nell’ambito della rete TEN_Treviso Europa Network (composta da Provincia di Treviso, il Comune di Treviso, Ulss 2 Marca Trevigiana, Camera di Commercio di Treviso e Belluno e ISRAA), che darà informazioni sui progetti europei del territorio della Marca.

Alle 12.55, largo ai campioni del ciclismo per la partenza (da Borgo Mazzini) della tappa che passerà per via S. Agostino, Piazza S. Leonardo, Via Indipendenza, Piazza dei Signori, Calmaggiore, Via Canova, Porta Santi Quaranta, Viale F.lli Cairoli, Viale Monfenera, Viale della Repubblica per poi proseguire verso San Martino di Castrozza.


 


Galleria fotograficaGalleria fotografica