Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De Longhi ad un passo dalla finale playoff

TVB AL PRIMO MATCH POINT IN GARATRE A TREVIGLIO

Ancora niente da fare per Logan, Burnett c'è


TREVISO -  Ecco la prima palla per il match: la De Longhi venerdì alle 21 a Treviglio vuole chiudere la semifinale sul 3-0 alla prima chance, ma dovrà fare i conti con la grande determinazione dei bergamaschi, abituati alle rimonte. Logan è rimasto a casa, Burnett è partito, vedremo quanto potrà essere utilizzato.
Lorenzo Uglietti, guardia di TVB: " Treviglio ha dimostrato tutto il suo valore in queste prime due partite della serie, e a casa sua venerdì saremo chiamati a un'altra prova da giocare al massimo perché certamente nel loro palasport la nostra avversaria darà ancora di più per provare a ribaltare la situazione. Noi siamo pronti per un'altra battaglia da affrontare con il massimo dell'intensità e dell'agonismo. Dovremo difendere ancora come abbiamo fatto nell'ultima parte di gara2 e imporre il nostro gioco anche se saremo fuori casa in un ambiente caldo e contro una squadra che ci ha dimostrato di che pasta è fatta. So che si saranno tanti nostri tifosi ad aiutarci, noi stiamo preparandoci bene per provare a vincere e chiudere la serie, ma ci vorrà una partita perfetta e intensa per 40 minuti."

Coach Max Menetti: "Siamo concentratissimi su questa gara3, con la voglia di costruire una grande partita in cui servirà concentrazione, sacrificio e tanta intensità sui due lati del campo."