Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I fondi finanzieranno anche progetti di sesnibilizzazione

NUOVI CONTROLLI ANTI-DROGA NELLE SCUOLE DI TREVISO

Il Comune ottiene 40mila euro dal ministero dell'Interno


TREVISO - Treviso riceverà 40.267 euro dal ministero dell’Interno per il progetto “Scuole sicure”. I fondi, finora assegnati ad un centinaio di comuni, serviranno a realizzare, dal prossimo anno scolastico, progetti specifici di controllo e monitoraggio nei pressi degli istituti superiori del territorio o di altri luoghi ‘sensibili’ dove è maggiore la presenza di studenti: dalla stazione ferroviaria ai capolinea dei bus o alle principali fermate del trasporto pubblico. Inoltre, si potranno programmare interventi anche con unità cinofile all’esterno o, in casi particolari, all’interno degli edifici scolastici. In special modo, le risorse ministeriali finanzieranno gli straordinari del personale della Polizia locale impiegata nelle attività, l'acquisto di mezzi e attrezzature, le campagne d'informazione e sensibilizzazione tra gli studenti sui rischi legati all'uso degli stupefacenti.
“Il problema della droga a scuola va affrontato anche con controlli capillari. Bene, benissimo il finanziamento di oltre 40mila euro che il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha concesso al Comune di Treviso per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di stupefacenti”, ribadisce la deputata trevigiana della Lega, Angela Colmellere, insegnante e segretario della Commissione Istruzione alla Camera.