Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Secondo match ball per la De Longhi per andare in finale

TVB TORNA A TREVIGLIO PER CHIUDERLA IN GARAQUATTRO

Alviti: "Vogliamo essere quelli del secondo tempo"


TREVISO - Garaquattro sabato alle 18 fra Treviglio e Treviso: vedremo se sarà spareggio o se la De Longhi riuscirà a qualificarsi alla finale dei playoff in 4 partite. Dice Davide Alviti:  “Noi non siamo quelli del primo tempo, venerdì abbiamo completamente sbagliato approccio, bisogna ripartire dalla ripresa. Sapevamo benissimo che in casa sua Treviglio non sarebbe stata quella del Palaverde eppure sembrava che non ce l’aspettassimo. Ad ogni modo si vince e si perde tutti assieme, non siamo certo giocatori egoisti, siamo rimasti uniti sino alla fine e questo è qualcosa che dovremo ripetere in garaquattro, partendo come avremmo voluto e dovuto fare in garatre, solidi, compatti, soprattutto con grande impatto difensivo. Una giornata storta può capitare ma non deve ripetersi.”