Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La società aveva chiesto di giocare allo stadio cittadino le gare in casa del prossimo campionato

IL SINDACO CONTRO L'ACD TREVISO: "MAI AL TENNI"

"La società non rappresenta la storia, i valori e i colori del calcio trevigiano"


TREVISO. E' sempre più "guerra" tra il sindaco di Treviso Mario Conte e il calcio Treviso. Dopo la notizia che la società ACD Treviso potrebbe utilizzare lo stadio Tenni per disputare le gare interne del prossimo campionato di calcio, questa mattina è arrivata la secca smentita del primo cittadino. "E' opportuno sottolineare, per quanto di competenza di questa Amministrazione Comunale, che non vi è alcuna possibilità per la ACD Treviso di usufruire dello stadio “Omobono Tenni” - scrive Conte in una nota - .  In quanto la società è priva di ogni diritto vista la risoluzione per inadempimento della convenzione avente ad oggetto la struttura sportiva, nonché in quanto pendente un contenzioso per il mancato pagamento delle spettanze pregresse al Comune di Treviso".

"Non si ritiene inoltre che la ACD Treviso - che nell’ultima stagione sportiva, oltre ad aver dimostrato di non avere la solidità economico-finanziaria necessaria per l’utilizzo dello stadio, è stata più volte contestata da tifosi e appassionati per le note vicende - sia in alcun modo rappresentativa della storia, dei colori e dei valori che contraddistinguono da sempre il calcio trevigiano a livello locale, regionale e nazionale", conclude il comunicato del sindaco.