Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La società aveva chiesto di giocare allo stadio cittadino le gare in casa del prossimo campionato

IL SINDACO CONTRO L'ACD TREVISO: "MAI AL TENNI"

"La società non rappresenta la storia, i valori e i colori del calcio trevigiano"


TREVISO. E' sempre più "guerra" tra il sindaco di Treviso Mario Conte e il calcio Treviso. Dopo la notizia che la società ACD Treviso potrebbe utilizzare lo stadio Tenni per disputare le gare interne del prossimo campionato di calcio, questa mattina è arrivata la secca smentita del primo cittadino. "E' opportuno sottolineare, per quanto di competenza di questa Amministrazione Comunale, che non vi è alcuna possibilità per la ACD Treviso di usufruire dello stadio “Omobono Tenni” - scrive Conte in una nota - .  In quanto la società è priva di ogni diritto vista la risoluzione per inadempimento della convenzione avente ad oggetto la struttura sportiva, nonché in quanto pendente un contenzioso per il mancato pagamento delle spettanze pregresse al Comune di Treviso".

"Non si ritiene inoltre che la ACD Treviso - che nell’ultima stagione sportiva, oltre ad aver dimostrato di non avere la solidità economico-finanziaria necessaria per l’utilizzo dello stadio, è stata più volte contestata da tifosi e appassionati per le note vicende - sia in alcun modo rappresentativa della storia, dei colori e dei valori che contraddistinguono da sempre il calcio trevigiano a livello locale, regionale e nazionale", conclude il comunicato del sindaco.