Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il loro nome deriva da una birra superalcolica

I PINGUINI TATTICI NUCLEARI AL "CORE"

Venerdì 7 giugno la band bergamasca si esibirà in zona Dogana


TREVISO - S'intitola "Fuori dall'Hype" il nuovo progetto discografico dei Pinguini Tattici Nucleari, una delle band che si esibiranno al Core Festival Aperol Spritz di Treviso.
Saliranno sul palco il primo giorno assieme ad altri artisti come Calcutta, Ghemon, Myss Keta, Auroro Borealo. I pinguini tattici nucleari sono giovanissimi, l'età media è di 24 anni. Sono già arrivati a 30 milioni di streaming e oltre 7 milioni di visualizzazioni su youtube. Il loro nome deriva dal nome di una birra che ormai è fuori produzione, ma pare sia stata la birra più forte al mondo. "Hype" è una parola che sta entrando nel linguaggio comune e per un artista creare Hype significa creare grande attesa per il proprio prodotto.
"Noi, siamo fuori dall'Hype", ha dichiarato la band. Ma si esibiranno venerdì 7 giugno sotto i riflettori del Core Festival, e assicurano tanto divertimento e delle soprese per i loro fan.