Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco: "Altro passo della rivoluzione della mobilitą"

A TREVISO SI PARCHEGGIA CON LA APP

Nuovo sistema per ricercare i posti liberi e pagare dal telefonino


TREVISO - Un nuovo strumento tecnologico per trovare parcheggio e orientarsi in città: l’amministrazione comunale di Treviso presenta TrevisoApp, applicazione per smartphone e tablet che offrirà la possibilità di essere guidati agli stalli liberi, verificare la disponibilità di aree dedicate al parcheggio e pagare la sosta.
Il nuovo servizio sarà scaricabile dagli appositi negozi virtuali di Apple e Google a partire dal 1° luglio e guiderà gli utenti fino al posto libero nell’area desiderata grazie ad un navigatore integrato con Google Maps. Non solo si potrà pure pagare la sosta mediante una card
TrevisoApp è stata progettata da Intercomp S.p.A. di Verona, la stessa azienda che ha ideato, brevettato e produce il sistema per la gestione della sosta a pagamento su strada Smart Parking Systems – iPark, installato ed in uso nel capoluogo della Marca dal 2010.
Proprio grazie all’integrazione con il sistema iPark, tutti gli utenti registrati potranno visualizzare su una mappa Google la disponibilità di posti liberi in tutte le vie del territorio comunale con un semplice zoom. Selezionando poi gli indicatori nella via desiderata sarà possibile visualizzare il dettaglio dei posti liberi e attivare direttamente sulla mappa la navigazione verso la via o la piazza selezionate. Tramite la nuova app sarà possibile effettuare il pagamento di una sosta occasionale, senza necessità di registrazione, utilizzando la propria carta di credito.
Tuttavia, registrandosi gli utenti avranno la possibilità di abilitare e ricaricare una TimeCard virtuale, utilizzabile per il pagamento della sosta a tempo, attivando e disattivando il pagamento all’inizio e alla fine della sosta.
«TrevisoApp rappresenta un altro passo verso la rivoluzione della mobilità voluta dalla nostra Amministrazione», le parole del sindaco Mario Conte. «Grazie all’ottimo lavoro del Vicesindaco De Checchi, la città sta vedendo prendere forma progetti in grado di migliorare sensibilmente il modo di concepire gli spostamenti in centro e nei quartieri, oltreché di rendere la ricerca dello stallo meno stressante per gli automobilisti che devono raggiungere uffici e attività produttive». E proprio De Checchi ha ribadito come questo sia uno dei primi tasselli del percorso per azzerare il costo dei parcheggi per chi effettua acquisti. (mz)