Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tre ori per il Gruppo Atletico Coin nella rassegna nazionale juniores e promesse di Rieti

BISOTTO, PAVAN E VIGATO SONO CAMPIONESSE D’ITALIA

Bilancio trionfale: otto risultati nella “top ten” d’Italia. Alvise Tomassini è campione regionale ragazzi di lancio del vortex


Elana Bisotto (con la medaglia d'oro). Foto: COLOMBO/FIDAL

MESTRE. Salti d’oro, ma anche d’argento e di bronzo, per il Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949. Il bilancio dei campionati italiani juniores e promesse di Rieti è trionfale: la società mestrina, nell’intenso weekend allo stadio Guidobaldi, ha conquistato tre titoli italiani, aggiungendo alle maglie tricolori anche un secondo e un terzo posto.

Curiosità: le medaglie sono arrivate tutte dal settore salti, anche se, allargando l’orizzonte, va sottolineato che il Gruppo Atletico Coin ha piazzato ben otto atleti tra i migliori dieci d’Italia nelle varie specialità.

La prima maglia tricolore è arrivata grazie alla junior Rebecca Pavan che si è confermata campionessa d’Italia, bissando il titolo vinto l’anno scorso tra le allieve. Rebecca ha saltato 1.80, eguagliando il primato personale stabilito nel 2018 e ottenendo il lasciapassare per i Campionati Europei under 20 che si terranno a metà luglio a Boras, in Svezia.

Lo standard di partecipazione per la rassegna continentale era invece già in possesso di Camilla Vigato, confermatasi leader nel triplo juniores. Camilla, a Rieti, ha realizzato la seconda misura della carriera, saltando 13.10 e prevalendo al termine di una gara emotivamente molto accesa sulla padovana Veronica Zanon, staccata di un solo centimetro.

Oro anche per Elena Bisotto, presentatasi a Rieti con la miglior misura d’accredito nell’asta promesse (3.98). Elena, che trascorre parte dell’anno negli Stati Uniti per ragioni di studio, ha saltato 3.95, tornando sul podio tricolore dov’era già salita, da juniores, nel 2017.

Oltre all’oro della Vigato, il salto triplo ha regalato l’argento dello junior Fabio Pagan, atterrato a 15.29, e il bronzo della promessa Chiara Bertuzzi, arrivata al primato stagionale (12.42) nel momento più importante della stagione. Per Pagan anche un bel quarto posto nel lungo con 7.34, seconda misura della carriera. Sia lui che Camilla Vigato, oltre a Rebecca Pavan, hanno ora l’obiettivo fissato sui Campionati Europei under 20. Il traguardo che vale un’annata.

 

I risultati degli atleti del Gruppo Atletico Coin ai Tricolori juniores e promesse di Rieti. UOMINI. Promesse. Giavellotto: 7. Matteo Orian 56.54. Juniores. Asta: 6. Massimo Zanetti 4.60. Lungo: 4. Fabio Pagan 7.34 (+1.3). Triplo: 2. Pagan 15.29 (+1.3). DONNE. Promesse.Asta: 1. Elena Bisotto 3.95. Triplo: 3. Chiara Bertuzzi 12.42 (+1.7). Martello: 11. Margherita Rizzetto 46.31. Giavellotto: 12. Alessia Checchin 38.81. Marcia (10.000 m): 12. Beatrice Andreose 55’24”17. Juniores. Alto: 1. Rebecca Pavan 1.80. Triplo: 1. Camilla Vigato 13.10 (+0.2).

 

Nel fine settimana il Gruppo Atletico Coin è stato protagonista anche in campo giovanile, vincendo il bronzo di società nel prestigioso Trofeo Vimar, giunto alla 42^ edizione, che a Marostica coincideva con il campionato regionale individuale ragazzi.

 

Alvise Tomassini ha vinto il titolo veneto nel vortex, lanciando a 56.55. Vanno poi segnalate le terze piazze di Alessia Miniutti e Raffaele Faronato nei 1000 metri (rispettivamente 3’16”95 e 3’09”80) e di Giulia Raimondi nei 60 ostacoli (9”82). Oltre 50 le società in lizza per uno degli appuntamenti più attesi della stagione giovanile: il bronzo del Gruppo Atletico Coin nella graduatoria di club brilla come l’oro.

 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica