Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Utilizzato il programma per videogiochi Minecraft

IL VIDEO- FUMETTO DELLI ALUNNI DEL PIO X PREMIATO AD URBINO

La 5a elementare del collegio trevigana vince il concorso sul pittore


TREVISO - Un video-fumetto sulla vita di Raffaello Sanzio, ambientato in scenari 3D creati con in mattoncini di un noto software per videogiochi. Con questo lavoro gli alunni della quinta elementare del percorso “Attivamente” del Collegio Pio X di Treviso hanno conquistato il primo premio, nella categoria scuole primarie, al concorso nazionale “Raffaello in Minecraft” (così si chiama, appunto, il programma informatico).
La competizione è stata promossa dalla Galleria Nazionale delle Marche in collaborazione con Microsoft, Cisco e Maker Camp. Le opere elaborate dagli studenti rimarranno ora esposte a Palazzo Ducale di Urbino, oltre ad essere visibili sul sito di Rai Scuola all’URL
Gli organizzatori si sono complimentati con gli alunni trevigiani che erano accompagnati dai genitori e con gli insegnanti Matteo Cesco Frare e Fabio Albanese e hanno messo in evidenza come la classe del Collegio Pio X avesse ottenuto il maggior punteggio in assoluto tra quelle partecipanti e sia risultata l’unica squadra della scuola primaria a superare con successo tutte le prove.
Alla premiazione hanno partecipato anche i Mates, gli Youtuber più seguiti del panorama Minecraft, che hanno accolto i bambini sul palco per la consegna dei premi consistenti in una targa ricordo personalizzata per la classe e, per ogni alunno, in una maglietta dell’evento ed un modellino di Minecraft. “Gli ambienti digitali possono diventare utili strumenti per realizzare una didattica innovativa e multidisciplinare”, ha detto il maestro Fabio Albanese, “perché propongono ai bambini una sfida in cui strumenti digitali, mondi virtuali ed ambientazione reale si sono intrecciati, come in questo concorso, in una caccia al tesoro lungo le strade di Urbino, ed è in questo contesto che la classe ha saputo dare il meglio”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica