Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Il futuro sono sci e scarponi sempre più personalizzati"

TECNICA LANCIA LA PRIMA COLLEZIONE ESTIVA DI MOON BOOT

Il gruppo di Giavera chiude il 2018 con oltre 400 milioni di ricavi


GIAVERA DEL MONTELLO - Tecnica Group ha approvato il bilancio consolidato 2018 con un fatturato che supera i 400 milioni di Euro, in crescita dell’8% rispetto al 2017. Fortemente positivo anche l’Ebitda, che tocca un più 25%, passando da 32,5 a 40,5 milioni.

Il presidente del CdA, Alberto Zanatta, commenta: “Il 2018 ci ha dato grandi soddisfazioni e il 2019 è un anno importante nella storia del gruppo. Festeggiamo due traguardi significativi, gli 80 anni di Nordica e i 50 di Moon Boot. Saranno occasione per rafforzare ancor di più questi marchi iconici, con Moon Boot che quest’anno presenta la sua prima collezione estiva".

L’azienda trevigiana si conferma sempre più realtà di riferimento nel mondo dell’attrezzatura per lo sci e calzature outdoor: più 12% di Tecnica Outdoor, più 15% di Blizzard-Tecnica e più 10% di Nordica. Da segnalare poi l’exploit di Moon Boot, marchio ormai orientato al mondo fashion e lifestyle, che cresce addirittura del 47%.

“Dati estremamente convincenti - spiega l’amministratore delegato Antonio Dus -, superiori alle previsioni del piano di sviluppo 2016-20 che abbiamo avviato nel 2015. Il 2018 è stato un anno di accelerazione sia in termini di fatturato che di risultato economico e abbiamo cominciato a raccogliere i frutti della strategia di valorizzazione dei brand e di innovazione a beneficio del consumatore che sta alla base del nostro piano di sviluppo”.

Oltre il 93% del fatturato del gruppo proviene dai mercati esteri. Germania, Stati Uniti, Svizzera rappresentano i tre mercati di riferimento, seguiti da Italia e Francia. L’incremento più significativo è quello raggiunto dalla Corea (+34%, grazie agli effetti positivi delle Olimpiadi di PyeongChang), a cui si aggiungono la Svezia, +24%, il Canada, +17%, e l’Austria, +15%. Da sottolineare però l’ottima prestazione del mercato italiano, +30%, in decisa crescita dopo anni di stabilità.

“Innovare oggi – continua l’AD – significa lavorare con le nuove tecnologie per offrire un’esperienza al consumatore sempre più dedicata e “su misura”. Abbiamo sviluppato numerosi brevetti che ci consentono personalizzare scarponi da sci o calzature come mai prima d’ora e il mondo digitale (social, sito, e-commerce...) ci consente di avere un rapporto con l’utente anche prima e dopo l’acquisto”.