Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In fiamme la Zanini autodemolozioni

CINQUE CAMION BRUCIATI, NUBE NERA SOPRA TREVISO

Fiera ha rivussuto l'incubo del rogo alla De Longhi


TREVISO. Per un istante gli abitanti di Fiera hanno rivissuto l'incubo del rogo alla De Longhi: una nube nera nel cielo, visibile da tutta Treviso, le sirene dei vigili del fuoco, le strade bloccate da vigili e polizia e il traffico paralizzato. Attorno alle 18 di ieri le fiamme si sono sprigionate dal deposito di una ditta di autodemolizioni, secondo quando ricostruito dai vigili del fuoco alcuni operai stavano lavorando con la fiamma ossidrica in una zona dove erano staccati alcuni nylon. Le fiamme si sarebbero poi propagate ad alcuni camion, cinque in totale. Sei le squadre dei pompieri giunte lungo la Callata nel gioro di pochi minuti. Ci sono volute due ore per spegne il rogo e tutti i focolai e mettere in sicurezza la zona. Tra i primi ad arrivare anche i tecnici dell'arpav i cui rilievi non avrebbero evidenziato livelli di inquinamento e il sindaco di Treviso Mario Conte che ha annunciato una serie di controlli in tutte le attività produttive della zone per evitare il ripetersi di episodi simili.

Galleria fotograficaGalleria fotografica