Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Interrogatorio in ospedale per lo studente arrestato per omicidio e violenza

OGGI LA VERITA' DI CHRISTIN

Sarà un faccia a faccia con il giudice


TREVISO. Avrebbe tentato di uccidere l'ex fidanzata appena dimesso dall'ospedale. E' anche questa una delle motivazioni che hanno spinto il gip del Tribunale di Treviso a far scattare l'arresto di Christian Barzan, lo studente universitario 22enne accusato dello stupro e del tentato omicidio di una 21enne. Il giovane è piantonato nella stanza dell'ospedale di Treviso e oggi verrà sottoposto a un intervento chirugico dopo le lesioni riportate nello scontro di venerdì notte. Era in auto con la sua ex e dopo averla violentata si è schiantato apposta a tutta velocità contro un'auto che stava sopraggiungendo dalla direzione opposta lungo la provinciale a Povegliano. Nell'incidente è morta una 62enne pensionata di Treviso. Per questo lo studente è accusato anche di omicidio volontario. Lunedi ci sarà l'interrogatorio di garanzia. Una vicenda sulla quale è interventuno anche il Procuratore di Treviso Michele Dalla Costa lanciando un monito a tutte le donne: " Mai andare all'ultimo appuntamento, mai credere che dopo la rottura di una storia, soprattutto se l'ex l'ha presa male o si è dimostrato violento, ci sia la possibilità di vederlo cambiato o farli accettare la fine del rapporto".