Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì alle 20.45 a Capo d'Orlando la partita che vale la promozione

FORZA TVB: VINCI GARATRE E SEI IN A1!

Allestito un maxischermo a Porta San Tomaso


TREVISO - Grande attesa per garatre di lunedì sera: al PalaFantozzi di Capo d'Orlando alle 20.45 va in scena gara3 della Finale Play Off di Serie A2 tra la De' Longhi Treviso Basket e la Benfapp Capo d'Orlando. In gara1 e gara2, di fronte a un Palaverde esaurito, ha prevalso la De' Longhi TVB che ha rotto così la lunga striscia vincente dei siciliani ed ora ha il "match ball" per la promozione in gara3. Palla a due alle 20.45, arbitri Brindisi, Pierantozzi e Terranova.
TIFOSI E MAXISCHERMO - La squadra trevigiana è partita oggi alle 7.30 dalla palestra di Sant'Antonino, salutata da oltre un centinaio di tifosi scatenati. Domani per gara3 saranno parecchi i trevigiani che raggiungeranno Capo d'Orlando per gara3, mentre in città fervono i preparativi per il Maxischermo che verrà allestito a Porta San Tomaso (ingresso libero) per permettere a tutti gli apassionati di assistere insieme alla partita. Dice Lorenzo Uglietti: "Ok, siamo sul 2-0, ma nessuno si è fatto prendere dall'entusiasmo, non abbiamo fatto ancora niente. Le prime due gare erano in casa e abbiamo tenuto il fattore campo, ora giocheremo lì da loro e la musica sarà completamente diversa, lo sappiamo bene e l'abbiamo già provato sulla nostra pelle in questi play off. Loro daranno tutto per ribaltare la situazione, noi dobbiamo giocare un'altra grande partita difendendo e restando sempre intensi, sarà durissima."
Amedeo Tessitori: "Nelle prime due partite abbiamo giocato bene, imponendo il nostro gioco con una grande difesa e il nostro gioco di squadra. Ora però viene il difficile, a casa loro sappiamo che le cose saranno molto diverse e di conseguenza noi dovremo fare ancora meglio se vogliamo vincere. Noi dobbiamo stare sul pezzo, eseguire il piano partita e mettere in campo tutto quello che abbiamo costruito durante la stagione, sappiamo che è ancora lunga."