Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Analisi dello Spi Cgil sui bilanci dei Comuni trevigiani

IRPEF, IN 4 ANNI GETTITO AUMENTATO DI 9 MILIONI E MEZZO NELLA MARCA

Aliquote invariate, cresce il reddito imponibile


TREVISO - Il gettito Irpef in provincia di Treviso è aumentato dal 2013 al 2017 è aumentato di quasi 9 milioni e mezzo di euro. Frutto, a sua volta, di un incremento dell’imponibile, passato da 12,4 a 13,2 miliardi totali. Ad aliquote sostanzialmente invariate, solo quindici amministrazioni le hanno rialzate, mentre sette le hanno ridotte, in questi quattro anni, in sostanza, è cresciuto il reddito dei trevigiani.
E’ quanto emerge da uno studio dello Spi Cgil di Treviso sui bilanci comunali. “Perché è cresciuta l’occupazione dipendente e perché sono andati in pensione lavoratori con trattamenti migliori rispetto a quelli di vecchi pensionati – conferma Paolino Barbiero, segretario del sindacato - Tra l’altro, stiamo parlando delle due categorie che non possono ‘giocare’ con la dichiarazione dei redditi. Quanto agli altri, gli accordi stipulati da alcuni Comuni per il recupero dell’evasione spingono qualcuno ad essere più ‘coerente’”.
Il Comune dove gli introiti dell’imposta sul reddito delle persone fisiche hanno registrato l’incremento maggiore è Treviso: più 933mila euro, seguito da Susegana (più 648mila), e Mareno (più 501mila). Primato negativo invece a Valdobbiadene, con un calo intorno a 73mila euro. Sempre al capoluogo spetta la media Irpef pagata più elevata: 250 euro pro capite. Salgono sul podio anche Cordignano (227) e Quinto (226), mentre l’importo più basso si registra a Vidor (47), Roncade (69) e Maser (78). A Segusino, su 1.463 contribuenti, in 12 superano i 120mila euro di reddito imponibile: in media dichiarano 432.527 euro a testa, la cifra più cospicua della provincia, subito davanti ad Altivole, dove in 27 raggiungono i 418.618 euro.