Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PI┘ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La fondatrice: "Vogliamo sfatare il tab¨ e l'isolamento sociale"

RICOMINCIARE DOPO IL FALLIMENTO, DA TREVISO LA ONLUS CHE AIUTA GLI IMPRENDITORI

100.000 Ripartenze propone sostegno e nuovi percorsi


TREVISO - Nasce 100.000 Ripartenze Onlus la prima associazione di riferimento che Promuove una “cultura positiva del fallimento” non più stigma sociale inteso come sinonimo di incompetenza, ma come momento di crescita personale e professionale.
100.000 Ripartenze Onlus agisce come una vera "task force" composta da coach, professionisti, mentori, manager e specialisti di diversi settori impegnati a sostenere e accompagnare l’imprenditore nella fase successiva alla chiusura dell’attività.
In Italia, sono circa 100.000 all’anno le attività costrette a chiudere tra fallimenti,
procedure concorsuali e liquidazioni volontarie (fonte CERVED), con un impatto sociale
devastante.
Sono scomparsi marchi storici della tradizione italiana, piccole aziende familiari e
giovanissime start-up. Quando un progetto fallisce, l’esperienza e l’intelligenza creativa che ne avevano permesso la nascita vengono travolti da senso di colpa, angoscia, paure e vergogna. Si sopravvive al presente senza immaginare di avere più un futuro. Bisogna ripartire dall’elemento fondamentale: le persone, stimolando uno stato di resilienza attraverso la comprensione e il superamento del fallimento. È importante che i giovani si avvicinino a questo tema con un approccio diverso, dato che circa l’80% delle start up è destinato a chiudere nei primi due anni di vita. Forbes diceva: “il fallimento è un successo se ne comprendiamo il senso”. L’Associazione aiuta gli imprenditori a uscire dallo stallo sostenendoli sia dal punto di vista psicologico ed emotivo con percorsi di coaching, sia nella formulazione di un nuovo progetto professionale con percorsi di mentoring e affiancati da esperti in diversi settori. Il percorso di supporto è gratuito e dura 12 mesi, il tempo necessario per la ricostituzione di un progetto di business.
La Onlus si ispira al successo dell’Associazione francese 60.000 REBONDS (fondata nel 2012, oggi è presente in oltre 26 città con oltre 1.000 volontari e accompagna 600 imprenditori con un tasso di ripartenza dell’80%), ottimizzandone la metodologia sviluppata con E&Y Francia. Il progetto nasce dalla determinazione di due donne: Fiorella Pallas e Gisella Geraci.
Fiorella Pallas, presidente dell'Associazione, è un’imprenditrice di successo, dopo una lunga
carriera manageriale nel gruppo Danone: lei stessa ha sperimentato l’esperienza del fallimento trasformandola in una straordinaria risorsa di cambiamento. Oggi è una figura di
riferimento del coaching italiano per la scoperta e lo sviluppo dei talenti personali, fondatrice
della Shine Your Talent Training.
Gisella Geraci, esperta in Social Innovation e progetti nel campo sociale, ha deciso di mettere a servizio dell’associazione la sua lunga esperienza manageriale in imprese multinazionali. Al loro fianco Riccardo Miazzo, Vicepresidente dell’Associazione, coach e mentore: è consulente patrimoniale e manager nel primo gruppo italiano di Private banking e Vice Presidente di Confassociazioni (Branch Banca & Finanza). 100.000 Ripartenze Onlus inizia la sua attività da una regione simbolo dell'imprenditoria italiana: il Veneto. Nasce a Treviso, con vocazione nazionale, è stata presentata oggi, 20 giugno 2019, in Camera di Commercio alla presenza delle più importanti Associazioni di categoria del territorio: Camera di Commercio di Treviso, Ascom, Comune di Treviso, Unindustria, Confcommercio, Confassociazioni, e Mario Molinari in rappresentanza del mondo imprenditoriale. Nel suo percorso di crescita l’organizzazione potenzierà gli accordi di partnership con le ulteriori realtà professionali e porterà avanti un dialogo con Associazioni imprenditoriali, Università, hub e incubatori d'impresa.
100.000 Ripartenze Onlus è un’esortazione a risanare le ferite mostrandole, come nel Kintsugi, l’arte giapponese di riparare le ceramiche con l’oro. Una battaglia persa viene Ricapitalizzata in un patrimonio che forgia per affrontare nuove sfide, la cicatrice che lascia è un primato, rappresenta il segno della rinascita.