Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un 49 enne polacco è accusato di rapina a mano armata

BLITZ IN ALBERGO, PRESO LATITANTE

Era alloggiato ina una struttura ricettiva lungo il Terraglio


MOGLIANO. Era alloggiato in un albergo lungo il Terraglio a Mogliano, un cittadino polacco di 49 anni è stato arrestato dalla polizia perchè su di lui pendeva un mandato di cattura europeo. La polizia lo stava cercando perchè considerato l'autOre di una rapina a mano armata. Assieme ad alcuni complici aveva rapinato un amico ed ex socio d'affari che aveva ricevuto un'importante eredità da una parente. Dopo il colpo il polacco si era dato alla latitanza, la sua fuga è stata interrotta dal blitz dei poliziotti di Treviso che avevano capito che alloggiava nell'albergo grazie alla segnalazione del portale "alloggiati web", un sistema informatico della polizia di stato che raccoglie tutte le informazioni sui nomi delle persone che prenotano una stanza.