Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Montebelluna una grossa pianta caduta isola tre condomini

DECINE DI ALBERI E PALI DELLA LUCE ABBATTUTI DAL VENTO IN TUTTA LA MARCA

Nella mattinata 35 interventi dei vigili del fuoco


TREVISO - Decine di alberi caduti sulle strade e pali delle linee elettriche, telefoniche pericolanti, coppi diventi dai tetti. Il maltempo ha nuovamente colpito la Marca sabato mattina. Almeno 35 gli interventi compiuti dai Vigili del fuoco in tutta la provincia, con particolare concentrazione nella Pedemontana.
Le raffiche di vento hanno spezzato rami e intere piante, con il rischio che precipitassero su persone e veicoli sottostanti, lungo numerose strade, da Spresiano a Castelfranco, da Asolo a Conegliano, a Gorgo al Monticano dove un grosso albero è stato sradicato nei pressi dell’ecocentro. Tra Arcade e Nervesa la caduta di alcune piante ha anche provocato una fuoriuscita d’acqua da un canale. A Montebelluna, tra l’altro i pompieri, sono stati impegnati a liberare la strada d’accesso a tre condomini in via Eleonora Duse, completamente bloccata da una grande acacia abbattuta dalle folate.
L’altra emergenza è quella dei pali della luce o delle linee telefoniche: a San Floriano di Castelfranco la furia del vento ne ha buttati giù ben cinque, altri sono stati danneggiati a Codognè o a Fontanelle, dove i cavi sono finiti sulle auto in sosta. Ancora a Montebelluna un fulmine ha mandato in tilt una cabina dell’elettricità in via Jacopo Da Ponte: al lavoro anche i tecnici Enel.
La situazione si è via via normalizzata nella tarda mattinata, auspicando che le precipitazioni non si intensifichino nuovamente nel proseguo della giornata.

Galleria fotograficaGalleria fotografica