Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mercoledì visite gratuite davanti alla sede della Cgil Treviso

UNA GIORNATA PER LA PREVENZIONE SANITARIA TRA I LAVORATORI


TREVISO- Ogni anno in Veneto, si ammala di cancro al seno circa un migliaio di donne tra i 29 e i 49 anni. Ovvero, al di sotto della fascia a cui oggi sono rivolti i consueti screening. Per questo, la Fondazione Sanità Onlus, come sottolinea il presidente Oscar Trentin, sollecita un abassamento della soglia di età di queste campagne fino a comprendere almeno anche le quarantenni.
Proprio sul tema della prevenzione, la Cgil di Treviso, insieme alla Fondazione Sanità al fondo Sani in Veneto ha promosso mercoledì prossimo un’intera giornata dedicata ai lavoratori, ma non solo. Si terrà un convegno sul tema con medici ed esperti, ma soprattutto, dalle 9 alle 18, due camper attrezzati come ambulatori mobili, posizionati davanti alla sede del sindacato, in via Dandolo a Treviso, consentiranno di sottoporsi a visite cardiologiche e senologiche gratuite.
Da tempo la Cgil insiste sulla necessità di rafforzare il ruolo della sanità integrativa ed in particolare dei controlli preventivi anche nella contrattazione aziendale e territoriale, come ricorda il segretario generale provinciale dell’organizzazione dei lavoratori, Mauro Visentin
Uno degli scopi dell’iniziativa di mercoledì è anche quello di sensibilizzare la popolazione, specie i giovani, sull’importanza di stili di vita corretti, ma anche di una diagnosi precoce soprattutto per certe patologie.