Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mercoledì visite gratuite davanti alla sede della Cgil Treviso

UNA GIORNATA PER LA PREVENZIONE SANITARIA TRA I LAVORATORI


TREVISO- Ogni anno in Veneto, si ammala di cancro al seno circa un migliaio di donne tra i 29 e i 49 anni. Ovvero, al di sotto della fascia a cui oggi sono rivolti i consueti screening. Per questo, la Fondazione Sanità Onlus, come sottolinea il presidente Oscar Trentin, sollecita un abassamento della soglia di età di queste campagne fino a comprendere almeno anche le quarantenni.
Proprio sul tema della prevenzione, la Cgil di Treviso, insieme alla Fondazione Sanità al fondo Sani in Veneto ha promosso mercoledì prossimo un’intera giornata dedicata ai lavoratori, ma non solo. Si terrà un convegno sul tema con medici ed esperti, ma soprattutto, dalle 9 alle 18, due camper attrezzati come ambulatori mobili, posizionati davanti alla sede del sindacato, in via Dandolo a Treviso, consentiranno di sottoporsi a visite cardiologiche e senologiche gratuite.
Da tempo la Cgil insiste sulla necessità di rafforzare il ruolo della sanità integrativa ed in particolare dei controlli preventivi anche nella contrattazione aziendale e territoriale, come ricorda il segretario generale provinciale dell’organizzazione dei lavoratori, Mauro Visentin
Uno degli scopi dell’iniziativa di mercoledì è anche quello di sensibilizzare la popolazione, specie i giovani, sull’importanza di stili di vita corretti, ma anche di una diagnosi precoce soprattutto per certe patologie.