Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamenti storico - musicali per conoscere la montagna

TERRE GRAFFIATE

Il Festival dedicato al Massiccio del Grappa


Al via anche quest'anno "Terre Graffiate", festival storico e musicale, nato con l’intento di promuovere e valorizzare il territorio del Massiccio del Grappa.
Il Festival partirà il 1° luglio con una serata introduttiva presso il Teatro Sacro Cuore di Romano d’Ezzelino, dove verrà proiettato il film-documentario Comm’è bella ’a muntagna stanotte di Fabrizio Cattani.
Seguirà il Monte Grappa Jazz Festival, il 13 e 14 luglio, appuntamento musicale durante il quale band locali e internazionali invaderanno diverse malghe, agriturismi e rifugi del Massiccio attraverso una vera e propria maratona jazz.
Il week end successivo vedrà l’esibizione di due prestigiose formazioni, il Trio Veneto (20 luglio, Valle Santa Felicita) e il Quartetto Maffei (21 luglio, Col Campeggia), alle prese con alcune fra le più belle pagine del repertorio da camera.
Tra questi due eventi di musica classica, la straordinaria partecipazione di Banditaliana, gruppo fondato da Riccardo Tesi, artista di spicco con alle spalle collaborazioni che includono nomi come Fabrizio De André e Giorgio Gaber.
Tutti i concerti saranno preceduti da escursioni guidate a piedi, intervallate da interventi storici, che permetteranno al pubblico che volesse parteciparvi di addentrarsi maggiormente nella storia di quei suggestivi luoghi.