Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Attesissimo il cantautore pisano a Padova

MOTTA ALLO SHERWOOD FESTIVAL

Venerdì 28 giugno appuntamento in uno dei festival più graditi dall'artista


Torna in Veneto il cantautore Motta, che si esibirà allo Sherwood Festival di Padova venerdì sera. Un concerto libero da presentazioni di dischi, per un pubblico eterogeneo, fatto anche di nuove generazioni, e che fa parte di un tour che sta andando molto bene. In scaletta quasi tutte le canzoni dei due dischi di Motta, e anche alcuni brani dei Criminal Jockers, il gruppo in cui il cantante pisano suonava precedentemente.

"Lo Sherwood è uno dei Festival che preferisco – ha dichiarato il cantante – perchè è pieno di persone appassionate di musica e perché non ti fa mancare niente, anche le piccole cose. - e ha aggiunto: "Qui la gente va volentieri ai concerti".
Dopo il tour il cantautore pisano si fermerà per un po' per scrivere nuovi pezzi e virare verso un genere un po' più psicadelico.

Appuntamento dunque con il live di Motta venerdì 28 giugno alle 21.00, allo Sherwood Festival di Padova.