Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/342: BEZUIDENHOUT RIMONTE NEL FINALE E VINCE IL DUNHILL CHAMPIONSHIP

Niente da fare per gli italiani Gagli e Pavan


SUN CITY (SUDAFRCIA) - È ancora in Sudafrica l’European Tour, per il secondo dei tre tornei consecutivi, dove si disputa l’Alfred Dunhill Championship. La scorsa settimana è stato anticipato dallo Joburg Open a cui partecipavano gli azzurri Scalise e Pavan, la vittoria...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' riuscito ad appendersi alle piante della riva fino all'arrivo dei soccorsi

VA A PESCARE NEL MONTICANO, MA SCIVOLA NEL FIUME

Uomo salvato dai vigili del fuoco a Gorgo


GORGO AL MONTICANO - Era uscito di buon’ora per andare a gettare la lenza nel Monticano. E’ però scivolato cadendo nel fiume, nei pressi di Villa Revedin a Gorgo al Monticano. Brutta disavventura questa mattina, poco prima delle 6, per un pescatore del luogo. L’uomo è riuscito ad aggrapparsi alle piante sulla sponda, finché non sono giunti i soccorsi: anche per i vigili del fuoco tuttavia non è stato semplice recuperarlo data la posizione in cui si trovava. Alla fine i pompieri di Motta di Livenza, grazie anche all’aiuto dei Carabinieri, sono riusciti a riportarlo a riva, dove il soggetto è stato affidato alle cure dei sanitari del Suem 118.

Galleria fotograficaGalleria fotografica