Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trekking in Val di Fassa tra Catinaccio e Sassolungo

SOLLIMA E AVITAL AI SUONI DELLE DOLOMITI

Domenica 30 giugno concerto al Rifugio Micheluzzi


Prende ufficialmente il via la venticinquesima edizione de “I Suoni delle Dolomiti", il festival trentino di musica in quota. Si partirà domani con un trekking per vivere tre giorni di musica e camminate in montagna. Due grandi nomi del panorama musicale internazionale saranno protagonisti dell'apertura: Giovanni Sollima e Avi Avital, che condurranno, assieme alle guide alpine del trentino, i trakker. Nel percorso i sentieri del Gruppo del Catinaccio e del Sassolungo in Val di Fassa. Musica e natura con una concerto conclusivo domenica 30 giugno al Rifugio Micheluzzi.
Il musicista israeliano Avi Avital è riuscito a riportare l'attenzione su uno strumento quasi dimenticato quale il mandolino. Giovanni Sollima è un violoncellista di fama internazionale che sa muoversi tra generi differenti. Il concerto di domenica comprenderà musiche di Vivaldi, Rossi, e degli stessi Sollima e Avital, passando per la musica popolare, i componimenti sacri e profani, e i suoni del Nordafrica.