Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/342: BEZUIDENHOUT RIMONTE NEL FINALE E VINCE IL DUNHILL CHAMPIONSHIP

Niente da fare per gli italiani Gagli e Pavan


SUN CITY (SUDAFRCIA) - È ancora in Sudafrica l’European Tour, per il secondo dei tre tornei consecutivi, dove si disputa l’Alfred Dunhill Championship. La scorsa settimana è stato anticipato dallo Joburg Open a cui partecipavano gli azzurri Scalise e Pavan, la vittoria...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Roma la consegna dei premi per la classifica di Legambiente

COMUNI TREVIGIANI SEMPRE PIÙ RICICLONI

Treviso miglior capoluogo d'Italia, Vedelago primo sopra i 15mila abitanti


TREVISO - La Marca trevigiana si conferma, anche per il 2019, al vertice della classifica dei Comuni ricicloni, con cui Legambiente individua i territori italiani che raggiungono le quote maggiori di raccolta differenziata dei rifiuti.
Treviso conquista il primato tra i capoluoghi di provincia, con l’85,7% degli scarti urbani avviati al riciclo, a fronte di una produzione di secco residuo pari a 66,9 kg/abitante.
Vedelago, invece, è il migliore tra i Comuni veneti sopra i 15mila abitanti: qui la differenziata ha raggiunto l’86% e il secco residuo si ferma a soli 40,3 kg/ abitante. Al secondo posto troviamo Paese e al terzo Preganziol.
Nella categoria dei Comuni veneti tra i 5 e 15mila abitanti ben 12 dei primi 20 comuni sono serviti da Contarina, società che gestisce la raccolta rifiuti in un’ampia fetta
Per essere certificati come “ricicloni”, i Comuni – oltre ad adottare una corretta raccolta differenziata – devono ridurre la produzione di secco residuo, mantenendola sotto i 75 kg/ab all’anno. A rientrare in questi parametri sono 547 aree municipali su 8.055 in tutta Italia, ovvero solo il 7%.
In Veneto, invece, il dato è completamente ribaltato e la percentuale sale al 30%; i Comuni Ricicloni e rifiuti free sono 169 su 563. Dati che testimoniano come il nostro territorio – e in particolare la Marca trevigiana – rappresenti un vero distretto green, capace di investire e innovare nel settore della sostenibilità ambientale.
Ieri a Roma si sono svolte le premiazioni: “I risultati che emergono da questa edizione dei Comuni Ricicloni sono innegabili e dimostrano come il nostro sistema di gestione dei rifiuti sia valido ed efficiente”, commenta soddisfatto Franco Zanata, presidente di Contarina.
“Questo è un riconoscimento prestigioso e importante, un’ulteriore testimonianza del valore e dell’efficacia del lavoro svolto e del costante impegno di cittadini e Amministrazioni nella tutela ambientale” – conclude il Presidente del Consiglio di Bacino Priula Giuliano Pavanetto.
L'assessore alle politiche ambientali del comune di Treviso Alessandro Manera, ritirando il premio, dichiara: “Ringrazio principalmente i cittadini per aver permesso, anche quest’anno, il raggiungimento di un risultato importante che ci colloca ai vertici della classifica dei Capoluoghi del riciclo in Italia. Assieme al Sindaco e a tutta l'Amministrazione siamo orgogliosi del lavoro fin qui svolto, sapendo che resta una tappa per incrementare ancora la nostra performance”. A lui si unisce anche l'assessore alle attività produttive Giorgio Marin di Vedelago: “Come amministrazione, siamo davvero orgogliosi di aver raggiunto il primo posto nella nostra categoria per il secondo anno consecutivo. Grazie a tutti cittadini per questo risultato”.