Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vincitori Federico Pozzetto e Erika Jesenko

IN 3200 ALLA GRANFONDO PINARELLO

Nel serpentone anche Alessandro Benetton e Paolo Vazzoler


TREVISO - Erano più di 3000 i partecipanti alla Granfondo Pinarello che si è tenuta questo weekend con partenza e arrivo a Treviso. Un serpentone di 3200 atleti alla gara ciclistica, impreziosita da volti noti quali il manager Alessandro Benetton e l’icona del basket Paolo Vazzoler. Tra i partecipanti anche Christian Zorzi, Juri Chechi, e Antonio Rossi.
Nel percorso il Montello, nostra palestra naturale vicina a Treviso, San Boldo, il Nevegal, Ca’ del Poggio e Tombola.
Vincitore della Granfondo Federico Pozzetto, secondo Giovany Fredy Malaver e terzo Luca Chiesa.
Per le donne prima la slovena Erika Jesenko, seconda Claudia Padoan e terza Odette Bertolin.
Il medio invece se lo sono aggiudicato Matej Lovse e Chiara Ciuffini.
Un percorso ben selezionato che potrebbe diventare una tappa del Giro d’Italia, magari nel 2021, auspica Fausto Pinarello.