Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima è un operaio indiano 30enne residente in zona

DOPO UNA SETTIMANA DI RICERCHE, RITROVATO IL CADAVERE NEL LIVENZA

Un uomo era stato visto cadere dal ponte tra Mansuè e Prata


MANSUE' - E’ stato ritrovato nella mattinata di domenica il corpo dell’uomo finito nel fiume Livenza. I vigili del fuoco lo stavano cercando ormai da una settimana e le speranze di ritrovarlo vivo erano ormai pressoché nulla. Sono definitivamente tramontate quando la salma è stata individuata e recuperata dai sub dei pompieri, a circa un chilometro a sud del ponte di Tremeacque, al confine tra Ghirano di prata di Pordenone, Mansuè, Navolè di Gorgo e Meduna, tra Treviso e Pordenone.
La vittima è un 30enne nazionalità indiana residente a Ghirano, occupato alla Media Profili, azienda di Mansuè specializzata nella componentistica per mobili, non lontano dal luogo del drammatico episodio. Lunedì scorso l’uomo è stato visto cadere dal ponte: ancora da chiarire se sia sia trattato di un gesto per togliersi la vita o se abbia voluto tuffarsi per fare un bagno, non riuscendo però più a riemergere.
Le ricerche sono iniziate subito: impegnata una ventina di persone tra vigili del fuoco di Pordenone, Treviso, squadra del Soccorso Acquatico, elicottero Drago 71 del Reparto Volo dei pompieri di Bologna, Nucleo sommozzatori di Venezia e un'ulteriore squadra fluviale proveniente dal Comando di Treviso, oltre ai carabinieri di Fontanelle. In prossimità del ponte è stata individuata l'auto del giovane.