Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED Č VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tre giorni di musica e street food

TORNA IL CJF MUSIC FESTIVAL A CODOGNČ

Attesi Benny Beanssi, The Bloody Beetroots e Planet Funk


Un paesino di 5.300 abitanti in provincia di Treviso, pronto ad ospitare i 15.000 spettatori previsti per la prossima edizione.
A Codognè da giovedì 18 a sabato 20 luglio si alterneranno sul palco una quindicina di ospiti, tra i quali i noti nomi di Benny Benassi, The Bloody Beetroots, i Planet Funk, ma anche band locali di ultima generazione.
Un festival nato nel 2012 il Cjf, grazie all’ideatore Alex Perin e al lavoro dell’Associazione Amace. 170 i volontari che hanno dato il loro contributo per la riuscita dell’evento e una decina di associazioni locali.
In programma musica e street food con gli “chef di strada” e attività riservate ai bambini. Attenzione alla sostenibilità ambientale con il sistema cashless e le isole ecologiche. Ai residenti di Codognè un trattamento speciale: potranno entrare gratuitamente al festival fino alle 21.
Giovedì 18 luglio apriranno le danze i Rumatera, e poi Dj Aladyn e The Young Olden.
Venerdì 19 sarà la volta di The Bloody Beetroots, Planet Funk e Mr Everett.
In chiusura sabato 20 luglio il dj e produttore discografico Benny Benassi, Marzay, Mistericky e Andy J.