Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Decine di interventi in tutta la provincia tra sabato e domenica

IL MALTEMPO SFERZA LA MARCA

Tetti scoperchiati e strade allagate. L'intervento più impegnativo a Colle Umberto


TREVISO. E' stato un fine settimana all'insegna dei tanti interventi a seguito del maltempo per i vigili del fuoco di Treviso e della provincia. La prima ondata di pioggia, vento e grandine sabato sera. Sono stati una decina gli interventi per ripristinare i tetti scoperchiati di case e capannoni tra le zone di Colle Umberto (coinvolto soprattutto la copertura di un capannone di 2000 metri quadrati), Vittorio Veneto e Cordignano. Ieri pomeriggio al seconda ondata con un forte acquazzone con grandine tra le zone di Volpago del Montello, Ponzano Veneto, Treviso e Preganziol. Gli interventi in totale sono stati una ventina. Tra questi anche quello che ha interessato l'Hotel Galletto verso le 14.30 a causa di grossi rami caduti sulla sede stradale. I disagi hanno interessato anche Sant'Antonino, Mogliano e Preganziol. A Ponzano, invece, in via Guglielmo Marconi un contatore dell'elettricità è stato colpito da un fulmine, mentre in via Dalmazia a Treviso i pompieri sono intervenuti per una antenna pericolante.