Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Armin Broger nuovo amministratore delegato del gruppo

ARPER, CAMBIO AL VERTICE

Arper ha oggi 11 showroom, dislocati nelle principali capitali mondiali


Armin Broger, nuovo ad di Arper MONASTIER. Dopo anni di forte crescita a livello internazionale sotto la guida del Presidente Claudio Feltrin, Marco’s s.r.l. – Holding della Famiglia Feltrin e controllante di Arper S.p.A. – ha varato il riassetto della catena di controllo e della governance del Gruppo: sono state allocate a diretto controllo di Marco’s le partecipazioni in società operanti in aree di business industriali (componentistica, engineering, servizi a valore aggiunto) diverse dal settore Arredamento di Design, che costituisce il core business presidiato da Arper S.p.A. erappresentato dalle attività collegate albrand Arper.

Vincenzo Rivizzigno - dopo aver affiancato per oltre 15 anni il Presidente Claudio Feltrin in un percorso di successo, crescita e internazionalizzazione di Arper – ha concluso l’8 luglio il suo incarico di Amministratore Delegato di Arper S.p.A. e proseguirà la sua collaborazione con la Famiglia Feltrin nell’ambito del Gruppo Marco’s, con responsabilità dello sviluppo di attività industriali non collegate al brand Arper.

A partire dall’8 luglio la gestione di Arper S.p.A. è affidata ad Armin Broger che assume l’incarico di Amministratore Delegato, apportando la sua lunga esperienza professionale maturata in ruoli manageriali di vertice all’interno di gruppi internazionali quali B&B Italia, McGregor Fashion Group, Levi Strauss & Co, Tommy Hilfiger, The Walt Disney Company, Diesel.

Claudio Feltrin commenta: “A nome di tutta la famiglia Feltrin ringrazio Vincenzo per gli anni dedicati ad Arper, con impegno ed energia immutati nel tempo, e per i risultati a cui ha contribuito in modo determinante. Sono certo che raggiungerà obiettivi straordinari nel suo nuovo ruolo. Con altrettanto entusiasmo diamo il benvenuto ad Armin nella squadra. La sua esperienza internazionale e la sua capacità di dialogo ne faranno senz’altro una guida autorevole, capace di traghettare Arper verso traguardi ambiziosi. I miei migliori auguri di buon inizio ad entrambi.”.

Il riassetto consentirà al Gruppo Marco’s S.r.l. di perseguire al meglio gli obiettivi di equilibrata e dinamica espansione e di creazione di valore in tutte le aree di business di interesse, in particolare consolidando il posizionamento di Arper nel Segmento Premium dell’Arredamento di Design, a livello globale.

Arper ha oggi 11 showroom, dislocati nelle principali capitali mondiali. Quattro di questi sono sede delle consociate del Gruppo: New York (Arper Usa), Dubai (Arp Middle East), Londra (Arper U.K.), e Tokyo (Arper Japan).

Colonia, Milano, Amsterdam, Oslo, Chicago e Los Angeles sono spazi espositivi e luoghi di incontro e confronto con le comunità locali di designer e architetti. A questi si aggiunge, l’in-house showroom presso gli Headquarters di Treviso.

Completano il quadro i meeting hub di Monaco e Beerneem (sede della branch Arper Belgium) e le branch commerciali di Singapore e Svezia.