Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Due appuntamenti con il teatro in provincia di Treviso

I PROMESSI SPOSI A QUINTO DI TREVISO

La Compagnia delle arance porta in scena il romanzo manzoniano e la favola di Cenerentola


TREVISO - La Compagnia delle Arance porterà in scena due spettacoli venerdì 12 luglio a Quinto di Treviso al Parco di Villa Memo Giordani, e sabato 13 luglio a Istrana al Parco di Villa Lattes, con la regia di Giovanna Digito.
Il primo appuntamento venerdì sera vedrà la Compagnia delle Arance sul palcoscenico con "I promessi sposi". Lo spettacolo nasce dalla riscrittura dell’opera manzoniana con una regia vivace e ritmata da dialoghi, balletti, musiche ed ambientazioni che accompagneranno lo spettatore in una kermesse di spassoso divertimento.
Immutate le tematiche: Amore, Fede, Potere e Giustizia, rappresentate attraverso i personaggi originali del romanzo e interpretati con spiccata ironia da otto attori, in una essenziale scenografia, in cui non mancheranno però preziosi effetti di luci. Un’opera originale e tradizionale allo stesso tempo.
Mentre sabato 13 luglio spazio alle favole: "C'era Cenerentola" è la rivisitazione da parte di Giovanna Digito della celebre favola con inserimenti comici, particolarissimi balletti e personaggi dalle spiccate caratterizzazioni.
Uno spettacolo che piacerà non solo al piccolo pubblico, ma alle intere famiglie.