Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz della polizia locale. Controllati 22 appartamenti

DROGA, ANCORA SEQUESTRI IN VIA PISA

In azione anche il cane antidroga "Hitch"


TREVISO. Questa mattina dieci agenti della polizia locale di Treviso  e il cane antidroga Hitch hanno setacciato 22 appartamenti e controllato circa 60 persone nel condominio di via Pisa.
Hitch ha attirato l'attenzione su alcuni occupanti di un appartamento controllati nei pressi della Tower House e all’esito delle verifiche avvenute all'interno dell'alloggio sono stati trovati 32 grammi di marijuana e un'altra medesima quantità già confezionata in 12 dosi pronte per essere spacciate. Per questo A.C.E. 31anni della Nigeria, con permesso di soggiorno sulla cui validità vi sono in corso accertamenti, è stato trasferito presso il Comando in via Castello d'Amore dove è stato fotosegnalato e denunciato alla Procura della Repubblica di Treviso per detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio proprio per la quantità delle dosi trovate e il confezionamento delle stesse.