Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lorenzo Candian si è classificato terzo ai campionati italiani di scacchi

SUL PODIO CON LA DEDICA ALL'AMICO SCOMPARSO

Durante la premiazione ha esibito uno striscione per ricordare l'amico morto recentemente


ASOLO. Una dedica speciale all'amico recentemente scomparso a causa di un'improvvisa ischemia. L'ha fatta Lorenzo Candian 12enne campione di scacchi in forza al circolo "Regina Cornaro" di Asolo in occasione degli assoluti di specialità che si sono conclusi ieri a Salsomaggiore Terme. Lorenzo al momento della premiazione ha esibito uno striscione dedicando il successo a Mirco Orsato, cinquantenne di Cornuda scomparso improvvisamente a fine aprile, colpito da un'ischemia. Orsato come Candian era socio del circolo scacchistico asolano. Per l'atleta trevigiano un bis dopo il brillante risultato del 2017 a Chianciano Terme. Erano 200 gli sfidanti nella sua categoria, 80 dei quali provenientI dal Veneto. Lorenzo che quest'anno si è diplomato campione regionale è stato l'unico atleta veneto a salire sul podio con un terzo posto assoluto, a pari merito con il secondo classificato. Solo uno "spareggio tecnico" no lo ha fatto salire sul gradino più alto del podio.