Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La soddisfazione dei commercianti: "Così si favoriscono i consumi"

ASOLO, PARTE LA RIVOLUZIONE DEI PARCHEGGI

Park gratis dalle 12.30 alle 13.30 e per soste di 20 minuti


ASOLO - Un’ora di sosta gratis tra le 12,30 e le 13,30 e l’avvio consolidato del free time, ovvero 20 minuti di sosta breve libera per acquisti o soste veloci. E' cominciata la rivoluzione parcheggi in centro ad Asolo. I provvedimenti trovano la piena soddisfazione dei commercianti, come conferma la presidente della Delegazione di Confcommercio Ersilia Ferrazza: “Per noi è una conquista che giunge al termine di un lungo confronto. La necessità di eliminare il costo della zona blu (1 euro/ora) in pausa pranzo e di favorire l’accesso al centro storico era molto sentita da tutti gli operatori, l’amministrazione ci ha ascoltato ed ora si vedono i risultati. Per i locali c’è molto più lavoro, si favoriscono i consumi e c’è un maggiore accesso sia da parte di chi lavora e desidera fruire della città nell’ora di pausa, sia dei visitatori. Stanno finalmente tornando i clienti che si erano disaffezionati proprio perché il pagamento della sosta era vissuto come un deterrente”.
Dell’iniziativa beneficiano non solo la ventina di locali che gravitano in centro storico, ma l’intera cittadina - che offrendo un’ora di parcheggio libero e la sosta breve - dimostra un segnale di accoglienza.
“La gratuità regolamentata del parcheggio – ribadisce la rappresentante dei negozianti - si conferma essere un incentivo prezioso per la rivitalizzazione dei centri storici ed urbani”.